Cesena: come i negozianti possono uscire dalla crisi con un ecommerce a basso costo

La crisi si è fatta e si fa tuttora sentire a Cesena come in tutte le altre città d'Italia. Noi, pur essendo informatici e non economisti, sosteniamo che non si tratta di una crisi passeggera, ma di una nuova situazione geopolitica ed economica con la quale dovremo fare i conti e che ha stravolto la vita di molte attività commerciali meno attente e capaci di adattarsi. Non abbiamo la pretesa di avere in tasca la soluzione per permettere ai negozianti di Cesena, la nostra città, di uscire dalla crisi, ma vogliamo far riflettere loro su alcuni dati statistici e proporre la creazione di un negozio online per provare a rilanciarsi.

Prima di scegliere con consapevolezza il giusto prodotto ecommerce da acquistare, infatti, è necessario conoscere alcuni dati e alcuni termini tecnici che andremo qui sotto a spiegare:

 

Richiesta preventivo

Compila il form qui sotto inserendo i tuoi dati e indicando qual'è la tua richiesta specifica.
Saremo lieti di rispondere alla tua domanda fornendoti il nostro preventivo ed eventualmente indicandoti anche una o più soluzioni alternative.

Nome e Cognome (*)
Azienda
Telefono (*)
Email (*)
Privacy (*)
Richiesta (*)

Clicca nel riquadro qui sotto
per dimostrarmi che sei una persona

(*) Campi obbligatori.

Alcuni dati

Si chiama tasso di conversione la percentuale tra i visitatori che entrano quotidianamente nel vostro sito e quelli che effettivamente portano a termine un acquisto. Diverse strategie di web marketing tendono proprio ad aumentare il più possibile questo tasso in modo da poter massimizzare le vendite. Un ecommerce in cui il tasso di conversione è al di sotto del 2% - 4% (a seconda dei settori) è, ci spiace dirlo, un negozio online che funziona male. Questi sono dati medi e significano che per ogni 100 persone interessate che entrano nel vostro ecommerce, probabilmente 2 o 3 compreranno un vostro prodotto. Ovviamente stiamo parlando di dati medi su scala nazionale: in certi casi queste percentuali possono risultare anche decisamente più basse. Ciò che comunque dovete tenere bene a mente è il fatto che dovete ragionare parecchio sul posizionamento nei motori di ricerca e sul traffico in termini di visite se volete che il vostro sito web funzioni.

Le spese di spedizione non sono certo un concetto informatico, ma forse non tutti sanno che queste ultime incidono parecchio sulla buona riuscita di un ecommerce. Circa l'80% delle persone, infatti, effettua acquisti online solo a patto che le spese di spedizione siano gratuite o abbiamo comunque dei costi irrisori. E' stato studiata la reazione di coloro che una volta inserito nel proprio carrello online i prodotti vengono portati nella pagina del pagamento e solo lì scoprono che il prezzo che dovranno pagare è superiore a quello iniziale a causa di spese aggiuntive. Ebbene, probabilmente sarete riusciti a convincere queste persone sulla qualità dei vostri prodotti, ma sappiate che queste ultime abbandoneranno con ogni probabilità il vostro sito e cercheranno tali prodotti in altri negozi online in cui non ci sono spese di spedizione.

L'importanza di avere clienti fidati è vera tanto nel mondo reale quanto su internet: prima vi parlavamo di tassi di conversione, ebbene, sappiate che la percentuale di acquisti fatti tra i nuovi clienti di un ecommerce e quelli abituali che ritornano è di quattro volte superiore a favore di questi ultimi. Ciò significa che è importantissimo fare in modo di non perdere un legame con coloro che hanno comprato nel vostro negozio online: newsletter, codici promo, tessere punti sono solo alcuni elementi di web marketing utilissimi a mantenere vivo questo rapporto.

 

Voi conoscete la percentuale degli acquisti online rispetto a quelli tradizionali? In base ad una media europea possiamo dirvi che siamo circa ad un 4% di vendite online rispetto al totale. Questa cifrà è in forte ascesa e si conta che entro pochi anni raggiungerà una fetta di mercato sempre più ampia. Ecco perchè consigliamo vivamente a tutti i negozianti di Cesena e non solo di munirsi di un ecommerce: con un piccolo investimento, infatti, è possibile aumentare i propri profitti e inserire nel bilancio una voce in più che può far tirare grossi sospiri di sollievo.
Il periodo di crisi è senza dubbio quello migliore per concentrarsi sulla vendita online: non solo la spesa necessaria per aprire un ecommerce e per mantenerlo ogni anno è più bassa di quello che si potrebbe immaginare, ma il fatto di avere i negozi più 'vuoti' vi permette di avere più tempo libero da dedicare al sito, sia dal punto di vista dell'ottimizzazione dei contenuti, che per quanto riguarda la logistica. Le vostre commesse, infatti, sono già abituate a confezionare pacchi regalo e potrebbero tornarvi utili anche per quanto riguarda lo smaltimento degli ordini ricevuti online, l'imbustamento e la consegna al corriere che si occuperà della consegna.

E' importante studiare il comportamento dei visitatori mentre navigano il vostro sito: lo sapete che, in media, 1 cliente su 4 abbandona il proprio carrello? Questo significa che un vostro potenziale cliente, dopo essere stato da voi convinto ad acquistare uno o più prodotti non porta però a termine l'acquisto. I motivi per cui ciò accade talvolta sono fisiologici, ma spesso nascondono problemi con le modalità di pagamento, con le lunghe procedure di inserimento dei propri dati, con spese di spedizione troppo elevate ed altro ancora. Sarebbe un grave errore trascurare le problematiche sollevate dai vostri clienti online e non fare nulla per agevolarli il più possibile.

Infine vi spieghiamo un ultimo termine utilizzato spesso nel campo del web marketing, si tratta del cross-selling. Si tratta di una tecnica di vendita che spinge il visitatore ad acquistare altri prodotti o servizi unitamente a quelli già selezionati. Gli esempi classici sono la vendita della custodia per la macchina fotografica appena scelta o il portafoglio da abbinare alla borsa desiderata.

Contatti
© NewServ Studio snc - Piazza Martiri di Cefalonia, 6 - 47034 Forlimpopoli (Forlì Cesena) - Tel: 0543 743899 - P.I. 03875970406 - Cod.SDI: M5UXCR1 - Email: info@newserv.it

Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo. Clicca qui per maggiori informazioni. OK

×
Trattamento dei dati personali


La informiamo che i Suoi dati non verranno in nessun caso diffusi in rete o ceduti a terzi, fatti salvi eventuali obblighi di legge e necessità tecniche legate all’erogazione del servizio.
Il titolare del trattamento è il legale rappresentante di NewServ Studio snc, sig. Andrea Matano. Il trattamento sarà realizzato con l’ausilio di strumenti informatici da parte del Titolare e degli operatori da questo incaricati.
Il trattamento è finalizzato all’erogazione dei servizi richiesti, all'elaborazione di statistiche sull’uso dei servizi stessi e all'invio di informazioni promozionali (ove questo sia stato specificamente autorizzato), sia in formato digitale che cartaceo.
Per quanto concerne i dati che siamo obbligati a conoscere, al fine di adempiere agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria, ovvero da disposizioni impartite da Autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo, il loro mancato conferimento da parte dell’aderente comporterà l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto, nei limiti in cui tali dati sono necessari all’esecuzione dello stesso. Per quanto riguarda i dati che non siamo obbligati a conoscere, il loro mancato ottenimento sarà da noi valutato di volta in volta, e determinerà le conseguenti decisioni rapportate all’importanza per noi dei dati richiesti e da Voi non conferitici.
In qualsiasi momento sarà possibile richiedere gratuitamente la verifica, la cancellazione, la modifica dei propri dati, o ricevere l’elenco degli incaricati del trattamento, scrivendo una mail a info@newserv.it, oppure indirizzando una comunicazione scritta a: NewServ Studio snc - Piazza Martiri di Cefalonia, 6 - 47034 Forlimpopoli (Forlì Cesena).
Oltre a uniformarci a tutti gli obblighi previsti dal D.lgs. 196/2003, garantiamo inoltre la massima attenzione alla protezione dei dati da accessi fraudolenti ed alla cancellazione immediata dalle nostre liste a seguito di una Sua richiesta in tal senso.